Risparmia sui costi di condizionamento grazie alle pellicole per vetri MWF

L’estate è alle porte, così come la necessità di trovare degli strumenti in grado di ridurre la temperatura all’interno delle nostre case, in modo da renderle più vivibili durante la stagione calda. Solitamente la scelta più frequente ricade sull’utilizzo di ventilatori o condizionatori, pensando che siano la migliore soluzione, tuttavia questi elettrodomestici sono molto costosi e possono avere degli effetti negativi sulla salute. Per questo motivo è preferibile installare delle pellicole antisolari, decisamente più economiche e che non richiedono una manutenzione costante come i condizionatori.  Ecco come risparmiare sul condizionatore. 

Quanto costa un condizionatore

Il condizionatore è sicuramente l’elettrodomestico più amato del periodo estivo, tuttavia può essere considerato un vero e proprio lusso dato il suo impatto sulla bolletta. Le spese di condizionamento infatti incidono notevolmente sulle spese dalla casa. Sebbene si possano trovare dei modelli di condizionatore abbastanza economici, con prezzi che partono dai 200 euro, ma che possono raggiungere anche le diverse migliaia nei casi dei modelli più moderni e tecnologici, a questa spesa iniziale è necessario aggiungerne altre come il montaggio e la manutenzione

Quanto costa installare un condizionatore: montaggio e mano d’opera

Non è possibile fare una stima precisa del costo relativo al montaggio di un condizionatore e della relativa manodopera dal momento che non esiste un prezzario nazionale da poter consultare. 

Tuttavia, per installare un condizionatore monosplit, un operaio impiega dalle 2 alle 4 ore di lavoro, per questo motivo è ipotizzabile che dovremmo sborsare circa 200 o 300 euro. Per la messa in posa di lavori più complessi come gli impianti dual o trial split, la cifra aumenta in modo direttamente proporzionale al tempo impiegato, per cui si potranno raggiungere molto facilmente anche i 700 euro

A queste spese vanno inoltre aggiunte quelle di eventuali opere murarie, per le predisposizioni dei collegamenti e per la qualità del materiale acquistato oltre che quelle di eventuali imprevisti, infatti il montaggio di un condizionatore nascoste non poche trappole. Ad esempio se non si dispone di un balcone sarà necessario installare il motore, ossia l’unità esterna del condizionatore, sotto a una finestra, questo fa aumentare notevolmente il costo, poiché l’operaio dovrà utilizzare una particolare imbracatura per montare le staffe su cui appoggiare il motore. 

5 segreti per risparmiare con il condizionatore

Il condizionatore è il miglior amico dell’estate e il peggior nemico del portafoglio, infatti è risaputo che nonostante sia in grado di darci sollievo soprattutto nelle giornate più afose dell’estate, sicuramente il suo utilizzo inciderà in modo considerevole sulle bollette. Ecco come si può risparmiare, almeno un po’, utilizzando il condizionatore:

Effettuare sempre la manutenzione

Svolgere con regolarità la manutenzione del condizionare, soprattutto dei filtri, potrebbe farti risparmiare qualche soldino alla fine del mese. Sostituire e pulire il sistema di filtraggio porta con sé diversi benefici, ad esempio permette al condizionatore di funzionare più efficientemente oltre che assicurarne una vita più lunga. Inoltre i filtri più puliti garantiscono anche una migliore qualità dell’aria, indispensabile soprattutto per chi soffre di allergie. 

Freddo, ma non troppo

È giusto rinfrescare la casa abbassandone la temperatura, ma attenzione a non esagerare! Impostare una temperatura troppo bassa infatti è uno spreco che fa anche male alla salute. Sarebbe consigliabile scegliere una temperatura inferiore rispetto alla temperatura esterna di massimo ⅞ gradi. In linea di massima, si suggerisce una temperatura compresa tra i 20 e i 25 gradi

Tenere chiuse le finestre

Utilizzare il condizionatore con le finestre aperte è completamente inutile perché l’aria fresca si disperderà all’esterno, proprio per questo motivo è di fondamentale importanza tenere i serramenti completamente chiusi. Così facendo l’afa non entrerà e il fresco non uscirà all’esterno. 

Deumidificare la casa

Anche l’umidità è un fattore chiave per diminuire il caldo all’interno delle stanze. È molto utile attivare anche la funzione deumidificatrice, insieme a quella di condizionamento. In questo modo si potranno risparmiare molti soldi: il solo deumidificatore infatti riesce a ridurre la temperatura di circa 3 gradi

Regolare gli orari del condizionatore

Tenere il condizionatore acceso tutto il giorno è completamente inutile e comporta dei costi molto elevati sulla bolletta. Per questo motivo è consigliabile, ove possibile, impostare degli orari precisi, facendo accendere il condizionatore pochi minuti prima di rientrare in casa. Inoltre sarebbe preferibile attivarlo solo nelle ore particolarmente calde, come quelle del primo pomeriggio, e ricorrere ai metodi tradizionali durante la restante parte della giornata.

Pellicole antisolari: la miglior soluzione per risparmiare sul condizionatore

Esiste fortunatamente una soluzione molto più economica e pratica del condizionatore che permette di risparmiare molti soldi: si tratta delle pellicole antisolari. Grazie al nostro calcolatore online potrei avere una stima di quanti soldi riuscirai a risparmiare installando sui tuoi infissi questi particolari film. 

Pellicole antisolari: tipologie e quali scegliere

Esistono numerose tipologie di pellicole antisolari che ben si adattano alle diverse necessità. Tutte sono in grado di ridurre l’ingresso dei raggi del sole, senza però inficiare sulla quantità di luce. Le pellicole antisolari sono infatti completamente trasparenti e permettono di godere della vista all’esterno. Tra le principali pellicole antisolari troviamo

  • Le pellicole riflettenti, costituite da diversi strati di poliestere e alluminio che vengono sottoposti a dei particolari processi che le rendono antigraffio. Grazie ai materiali di cui sono composte riescono a ridurre fino all’87% del calore proveniente dall’irraggiamento solare, mantenendo gli ambienti interni freschi. Questi film sono la migliore soluzione per bloccare l’abbaglio del sole e limitare l’ingresso del calore.
  • Le pellicole selettive appartengono alla classe delle pellicole antisolari in grado di bloccare il passaggio dei raggi ultravioletti e del calore. Anche in questo caso non viene impedito alla luce solare di entrare dalle finestre, ma viene quasi completamente bloccato il passaggio dei raggi ultravioletti e infrarossi.

Dillo ai tuoi amici

logo_mwf_lungo_bianco

Soluzioni e Servizi

Specializzati da anni nella distribuzione e nell'installazione di pellicole per vetri, offriamo un servizio completo riguardo la riqualificazione delle superfici vetrate in edilizia, sia in termini di sicurezza che in termini energetici.

Contatti

Michael WF Srls
Via della Pisana, 1338
00163 Roma (RM)

Ufficio (+39) 06 6533956

numero-verde

© 2013 Michael WF s.r.l.s. Tutti i diritti riservati.

× Scrivici su WhatsApp